Preloader

SEI DI MILANO?

PRENOTA ONLINE E RITIRA IN NEGOZIO.

Se sei di Milano puoi prenotare le tue dolcezze telefonandoci o inviandoci una email.
Potrai così ritirare il tuo ordine presso il nostro negozio, in via Brera 5.

Confezioniamo ogni prodotto in eleganti packaging, per ogni occasione.

+39-02-78623698 reservations@faragecioccolato.it via Brera 5, Milano

Seguici su Instagram!

Blog

Sono una donna, non sono una santa! La ricetta della torta salata ai carciofi con la sfoglia pronta.

Le donne sono dei veri fenomeni della natura. Riescono a fare mille cose contemporaneamente. E pur non essendo tutte perfette, se non altro ci provano, per forza di cose.

La maggior parte di noi ha un doppio lavoro: uno fuori e uno dentro casa. A volte si ha l’impressione di avere più braccia e che le ore di una giornata dovrebbero essere di 48 e non di 24. Curiamo i figli, sistemiamo la casa, facciamo la spesa, tutto questo mentre svolgiamo un lavoro e lottiamo per una carriera dignitosa. Chi di noi non ha mai avuto un tentennamento, un dubbio, un momento di sconforto, di avere la sensazione di non riuscire a fare tutto come vorrebbe? Io si, e molte volte! Specialmente quando i figli erano piccoli e avevo solo il desiderio di fermarmi e riposare. Nulla più.

Invece succede che le responsabilità e gli obblighi non conoscono soste e cucinare fa parte della quotidianità della maggior parte di noi. Io ho imparato due cose: a non pretendere di essere perfetta e di farmi aiutare il più possibile. Da chiunque fosse in grado e da qualsiasi cosa mi potesse agevolare. Ho accantonato la sindrome da Wonder Woman e iniziato a svolgere alcuni compiti come momento di puro svago, di rilassamento. La priorità assoluta in casa, avendo 3 figli che ora sono grandi, è sempre stata fare bene da mangiare e abbastanza in fretta. Mi ricordo che tornando dal lavoro alla sera mi mettevo in cucina con i bambini e mentre cucinavo, loro mi facevano compagnia e mi “aiutavano”. Sono stati tra i momenti più belli della mia vita, di cui non mi dimenticherò finché vivrò.

Ma dovevo fare veloce, semplice e buono. Una delle cose che a loro piaceva di più: le torte salate. E qui lo confesso: avevo sempre una sfoglia pronta in frigorifero. Ogni settimana facevo una diversa. Ho scoperto, leggendo bene la lista degli ingredienti dietro la confezione, una marca molto conosciuta che produce sfoglia in Italia con ingredienti piuttosto semplici e quindi ho lasciato cadere il pregiudizio e l’ho adottata: la sfoglia dal supermercato.

So bene che in Italia ci sono massaie pazzesche, capaci di tirare la sfoglia o fare la pasta fresca in casa ma io non sono mai riuscita a imparare bene e sinceramente per il momento il tempo è quello che è: pochissimo. Cerco quindi di ottimizzare, curiosando tra le offerte i prodotti con i migliori ingredienti possibili, in modo da poter fare piatti appetitosi e vari.

E il discorso della praticità l’ho allungato fino alle festività, dato che a Pasqua lavorerò fino all’ultimo giorno e non solo avrò poco tempo ma sarò cotta. Ho pensato quindi alla ricetta della torta salata ai carciofi, davvero molto buona, preparata con la sfoglia che acquisto al supermercato. Bisogna solo confrontare la lista degli ingredienti riportata sulla confezione. Aggiungo tanti carciofi freschi, formaggio grana grattugiato, panna fresca, un paio di uova. Vi garantisco, è buonissima. E sopratutto, senza una briciola di sensi di colpa.

Ricetta della torta salata ai carciofi

INGREDIENTI PER 8 PERSONE:

  • 1 confezione di sfoglia pronta
  • 4 carciofi mondati e tagliati a fette
  • 1 piccola cipolla
  • 250ml di panna fresca da cucina
  • 2 uova
  • 150g di formaggio grana grattugiato
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine
  • Noce moscata
  • Sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:
Per prima cosa occorre stufare i carciofi ben mondati e privati della loro barbetta interna, tagliati a fette non troppo sottili, in un cucchiaio di olio extra vergine, insieme alla cipolla tagliata finemente. Lasciare cuocere bene e mettere da parte.

Si mescolano in seguito gli altri ingredienti, sbattendo bene per fare sì che si amalgamino bene: la panna, le uova, il formaggio, e infine sale, pepe e la noce moscata.

Stendiamo la sfoglia nella pirofila. Le sfoglie pronte hanno la carta da forno inclusa, il che rende ancora più semplice l’operazione. Non occorre ungere la teglia e a cottura finita si può estrarre facilmente la carta, facendola scivolare dal basso.

Trasferiamo i carciofi nella pirofila aggiungendo di seguito il composto ottenuto con la panna e gli altri ingredienti.
Cottura in forno preferibilmente ventilato a 190°, per circa 20 minuti.

E’ deliziosa anche servita a temperatura ambiente!

A receita em portugues!

INGREDIENTES PARA 8 pessoas:

  • 1 massa folhada pronta
  • 4 alcachofras bem limpinhas e cortadas em fatias
  • 1 cebola
  • 250ml de creme de leite
  • meia xicara de queijo parmesao ralado
  • 2 ovos
  • azeite de boa qualidade
  • Sal e pimenta a gosto
  • 1 pitada de noz moscada

COMO FAZER:
A primeira coisa a fazer é refogar as alcachofras cortadas em fatias num pouco de azeite, com a cebola picadinha. Deixo cozinhar bem. Separo.

Ajeito a massa folhada na forma e acendo logo o forno, que deve estar aquecido a 190° quando colocar a torta. Misturo bem todos os ingrientes restantes. Coloco a alcachofra na forma, logo em seguida a mistura com o creme de leite e os outros ingredientes. Levo al forno por mais ou menos 20 minutos.

Posso servir essa torta salgada fria também. E’ uma delicia!