Preloader

SEI DI MILANO?

PRENOTA ONLINE E RITIRA IN NEGOZIO.

Se sei di Milano puoi prenotare le tue dolcezze telefonandoci o inviandoci una email.
Potrai così ritirare il tuo ordine presso il nostro negozio, in via Brera 5.

Confezioniamo ogni prodotto in eleganti packaging, per ogni occasione.

+39-02-78623698 reservations@faragecioccolato.it via Brera 5, Milano

Seguici su Instagram!

Blog

Tulipani in vaso: come tenerli belli più a lungo

I tulipani sono fiori meravigliosi, non è vero? Tra le bulbose fiorifere sono sicuramente le più amate perché ne esistono di diversi colori e curarle è relativamente semplice.

Sono stati fonte di ispirazione per i pittori Fiamminghi e molti di noi credono, per questa ragione, che l’origine del tulipano sia da attribuire all’Olanda.
Invece i tulipani sono originari dalla Turchia, facendo la loro comparsa in Europa soltanto alla metà del ‘500. Il loro nome deriva da “tullband” che in turco vuol dire “turbante”.

Proprio per la loro bellezza e varietà di forme e colori i tulipani sono da sempre considerati fiori molto decorativi e attualmente se ne trovano molto facilmente anche in Italia. Nei dintorni di Milano, a Cornaredo, si possono cogliere direttamente da una vasta piantagione, portando poi a casa il “bottino”.

Tenerli in vaso è davvero molto semplice e secondo me anche sorprendente perché il tulipano anche reciso continua a crescere e lo stelo, cambiando forma, rende quasi viva la composizione che andrebbe spuntata giornalmente.

Alcuni non amano la tendenza curvilinea che assume il fiore e preferiscono tenere i tulipani ben dritti nel vaso. Se è il vostro caso, aggiungete all’acqua un paio di monete da 10 o da 20 centesimi. E badate che non ci sia più di 2 cm d’acqua nel vaso. Questi due piccoli accorgimenti faranno si che il tulipano non si curvi.

Questi sono i miei suggerimenti per farli durare bene e a lungo nel vaso:

.Praticare un piccolo foro con uno spillo sotto il bocciolo per evitare che si sfioriscano troppo in fretta
.Tagliare lo stelo in diagonale, preferibilmente non più lungo di 15 cm
.Cambiare l’acqua ogni giorno
.Tenere i fiori in un angolo fresco della casa, lontano da fonti di calore