Preloader

SEI DI MILANO?

PRENOTA ONLINE E RITIRA IN NEGOZIO.

Se sei di Milano puoi prenotare le tue dolcezze telefonandoci o inviandoci una email.
Potrai così ritirare il tuo ordine presso il nostro negozio, in via Brera 5.

Confezioniamo ogni prodotto in eleganti packaging, per ogni occasione.

+39-02-78623698 reservations@faragecioccolato.it via Brera 5, Milano

Seguici su Instagram!

Blog

Ogni benedetta domenica: gambe all’aria e le scrambled eggs di Ingelore

Incrociamo regolarmente persone speciali nelle strade che percorriamo durante la nostra esistenza. Io penso di essere stata, ed essere tutt’ora molto fortunata perchè di persone belle e particolari ne ho incontrate diverse, e grazie a loro ho imparato e continuo a imparare molte cose.

Una di queste è stata Ingelore, mia prima suocera. Donna dal carattere energico, dall’intelligenza brillante e incredibile senso dell’umorismo. Nata in Germania e sposata poi con un cittadino brittanico, temprata dalla seconda guerra mondiale come molte altre nate ebree dell’epoca.

Da lei ho ricevuto innumerevoli lezioni e consigli ma sopratutto l’esempio di donna fuori dagli esteriotipi e di incredibile forza. Affettuosa senza smancerie, sincera senza essere rude, attenta all’estetica senza eccessiva frivolezza.

Ogni volta che andavamo a trovarla nella sua casa nelle Gran Canarie, avevamo il privilegio di gustare i suoi plumcakes, preparati per le partite a carte del pomeriggio. Questa era davvero un’incredibile coincidenza perchè giocare a burraco è sempre stato tra i miei passatempi preferiti da bambina, insieme alle mie sorelle. Erano ore interminabili trascorse al fresco, nella veranda della casa del nonno Ferez.

Ma le sue scrambled eggs! Tanto semplici quanto squisite e cremose. Ingelore le serviva con le gallette integrali e l’immancabile tè Earl Grey, il suo preferito. Mi ha insegnato un piccolo trucco per riuscire a dosare bene la quantità di latte da aggiungere alle uova: si calcola, per ogni uovo, mezzo guscio pieno di latte. Semplice e veloce, senza dover pesare nulla.

Una noce di burro, le uova, il latte, un pizzico di noci moscate. Il segreto per farle diventare cremose sta nel mantenere la fiamma piuttosto bassa e mescolarle continuamente con la paletta di plastica compiendo movimenti dal basso verso l’alto, come per “spazzare via” le uova dalla pentola, senza dimenticare i bordi.

C’è chi preferisce le uova molto cremose e meno cotte, io personalmente preferisco l’uovo sempre ben cotto. Servo le mie scrambled eggs su una fetta di pane tostato aggiungendo alla fine un pò di erba cipollina fresca e del pepe nero. E’ davvero un ottimo inizio per la giornata di domenica, insieme alla frutta fresca e l’immancabile tazza di caffè.

Ricetta delle Scrambled eggs

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 4 uova freschissime
  • Latte fresco: per misurare utilizzo 1/2 guscio per ogni uovo, pieno di latte
  • Pane tostato
  • Noce moscata
  • Erba cipollina sminuzzata
  • Sale e pepe q.b.
  • Una noce di burro

PREPARAZIONE:

In una pentola antiaderente faccio sciogliere, a fuoco dolce, la noce di burro aggiungendo successivamente le uova e il latte. Mescolo utilizzando una paletta di plastica, con movimenti dal basso verso l’alto, senza trascurare i bordi. Aggiungo la noce moscata e un po di sale, e per ultimo, dopo aver steso le uova sul pane tostato, l’erba cipollina tagliuzzata e il pepe nero appena macinato.