Preloader

SEI DI MILANO?

PRENOTA ONLINE E RITIRA IN NEGOZIO.

Se sei di Milano puoi prenotare le tue dolcezze telefonandoci o inviandoci una email.
Potrai così ritirare il tuo ordine presso il nostro negozio, in via Brera 5.

Confezioniamo ogni prodotto in eleganti packaging, per ogni occasione.

+39-02-78623698 reservations@faragecioccolato.it via Brera 5, Milano

Seguici su Instagram!

Blog

Bruschette di pane alla curcuma con purea di piselli alla menta e stracciatella

Seduta sul balcone a godermi il verde, il fresco e la quiete. Poche cose riescono ad essere piacevoli quanto le giornate di primavera!

C’è una tale varietà di verdure fresche e tenere, legumi appena germogliati, autentiche gemme. Tra questi i piselli, piccoli e saporiti. Quelli più freschi si possono mangiare anche crudi, approfittando così a pieno delle sue proprietà nutritive.

Servito su una profumata fetta di pane alla curcuma e semi di girasole, la purea di piselli e menta è un’autentica delizia da gustare in primavera.

Ricetta della Bruschetta di pane alla curcuma con purea di piselli alla menta e stracciatella.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 1 kg di piselli non sgusciati o 400 g di piselli già sgusciati
  • Pane per burschetta. Ho usato il pane alla curcuma e semi di girasole, profumato e dal bellissimo colore
  • Succo di mezzo limone
  • 1 manciata di foglie di menta fresca
  • 50 g di pecorino grattugiato
  • Un filo di olio extra vergine di oliva
  • 400 g di stracciatella
  • Sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:
Frullo velocemente i piselli, il pecorino, le foglie di menta e il succo di limone, lasciando che la consistenza rimanga piuttosto rustica. Aggiungo un filo di olio extra vergine di oliva, sale e pepe alla fine, facendo attenzione affinchè non risulti troppo liquida nè troppo liscia. dopo aver scaldato il pane preparo ogni bruschetta con una generosa porzione di purea di piselli, la stracciatella che dividerò per ogni comensale e infine le foglioline di menta per decorare. Il pane alla curcuma ha un bellissimo colore dorato e sbriciolato sul formaggio darà brillantezza e vita a questo semplice ma gustosissimo piatto.

A receita em portugues!

INGREDIENTES PARA 4 PESSOAS:

  • 1 kg de ervilhas frescas, ainda com a casca, ou 400 g de ervilhas congeladas.
  • 8 fatias de pão. Evito o pão branco e prefiro por exemplo o pão de centeio, pão preto ou pão integral
  • Suco de meio limào
  • Folhinhas de hortelà
  • 50 g de queijo de Minas curado, ralado
  • azeite de boa qualidade
  • 400 g de queijo fresco tipo ricota ou mesmo queijo de Minas
  • Sal e pimenta a gosto

COMO FAZER:
Começo cortando o pão em fatias e dourando no forno. Com cuidado pra não deixar o pão secar demais.

Escolho ervilhas fresquinhas mas se não encontro uso ervilhas congeladas. Sò evito ervilhas em lata porque o sabor é completamente diferente, e a cor também. Mesmo usando ervilhas congeladas não necessita cozinhar. E’ suficiente deixar descongelar e enxaguar. Em seguida passo no liquidificador as ervilhas, o queijo curado ralado, as folhinhas de hortelà, o suco de limào, o azeite, e ajusto o sal. O processo tem que ser bastante ràpido pra evitar que o creme fique liso demais. A consistencia deve ser “rùstica”.

Preparo cada prato con 2 fatias de pão quentinho, 2 colheiradas de creme de ervilhas, e por fim o queijo fresco colocado por cima, ajustando sal e pimenta moìda na hora.

A receita italiana prevè um tipo de queijo fresco que seria difìcil e complicado encontrar no Brasil mas fica òtimo com qualquer queijinho fresco, como por exemplo o nosso delicioso queijo de Minas!

Bateu aquela saudade!