Preloader

SEI DI MILANO?

PRENOTA ONLINE E RITIRA IN NEGOZIO.

Se sei di Milano puoi prenotare le tue dolcezze telefonandoci o inviandoci una email.
Potrai così ritirare il tuo ordine presso il nostro negozio, in via Brera 5.

Confezioniamo ogni prodotto in eleganti packaging, per ogni occasione.

+39-02-78623698 reservations@faragecioccolato.it via Brera 5, Milano

Seguici su Instagram!

Blog

Sfruttando al meglio il balcone in estate

Un grosso errore che commettiamo tutti abbastanza spesso? Aspettare che tutto sia perfetto per iniziare ad essere finalmente felici. E’ vero che avere alte aspettative nella vita è una cosa buona e sana ma trarre il meglio da ciò che abbiamo è segno di capacità e concretezza, di essere in grado di costruire partendo dal piccolo.

Questo per dirvi che avere un giardino o una terrazza è sicuramente una grande fortuna ma siamo in tanti altrettanto fortunati di avere anche solo un piccolo balcone da sfruttare nel periodo estivo.

Una sola cosa è necessaria per far sì che il balcone sia perfetto: che sia ordinato e pulitissimo. Dimentichiamo l’abitudine di usarlo come ripostiglio per le cianfrusaglie. Buttare via ciò che non serve, oltretutto, è una liberazione anche per lo spirito.

Su un piccolo balcone ordinato e pulito bastano poche piante semplici e ben curate, un paio di sedie pieghevoli e un tavolino. Io apparecchio sul balcone più o meno come faccio in cucina, cioè apparecchio bene!

Trovo scomodi ad esempio i sets americani rigidi perchè avendo un tavolino piccolo, i sets americani rigidi occupano troppo spazio, ingombrano. Una bella tovaglia di cottone è l’ideale, o dei sets americani di stoffa. Piatti colorati e allegri, bicchieri di vetro spesso e lavorato, anche spaiati, qualche fiore reciso abbinato ai fiori in vasetto. Le posate hanno il loro posto e lo stesso vale per i bicchieri e il porta sale e peppe.

Un buon piatto di pasta fredda con pomodoro, capperi, acciughe e olive taggiasche, una zuppetta tiepida di frutti di bosco servita con gelato alla vaniglia.
Cosa si può desiderare di più?