Preloader

SEI DI MILANO?

PRENOTA ONLINE E RITIRA IN NEGOZIO.

Se sei di Milano puoi prenotare le tue dolcezze telefonandoci o inviandoci una email.
Potrai così ritirare il tuo ordine presso il nostro negozio, in via Brera 5.

Confezioniamo ogni prodotto in eleganti packaging, per ogni occasione.

+39-02-78623698 reservations@faragecioccolato.it via Brera 5, Milano

Seguici su Instagram!

Blog

Tartare di Salmone con emulsione alla papaya, zenzero e limone

E anche oggi ho vinto io: niente fornelli con questo caldo!

Ci sono così tante ricette facili e veloci da preparare e questa lo è ancora di più, rispetto alle ricette precedenti. Ci sono due versioni molto gustose: una prevede il mango come base per l’emulsione e questa invece con la papaya.

Prediligo questa con la papaya perchè la polpa matura del frutto rende un’emulsione così vellutata e corposa da meritare il bis, se preparata con il giusto equilibrio di sapori.

Lo zenzero dona incredibile freschezza e la quantità è tanto facoltativa quanto soggettivo il gusto di chi prepara. A me piace abbastanza pungente e ne metto un bel pezzetto. Ma bisogna badare bene di non esagerare per non andare a coprire il gusto della frutta e del pesce.

In questo caso, il salmone freschissimo, tagliato a coltello.

Come già accennato nella ricetta precedente, bisogna prestare molta attenzione all’igiene in cucina quando si tratta di lavorare carne o pesci da mangiare crudi.

Se avete un tagliere di legno andrebbe lavato molto bene e strofinato con del bicarbonato e succo di limone, per procedere poi con il lavaggio con acqua calda e detersivo. Un altro accorgimento importante: prima di procedere al taglio della tartare toglietevi gli anelli dalle dita e lavatevi energicamente le mani. O se preferite, usate dei guantini usa e getta.

Cucinare è un atto d’amore e come tale richiede rispetto per le regole elementari di cura e attenzione.

Tartare di Salmone con papaya, zenzero e limone

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 400 g di filetto di salmone
  • Succo di 1 limone medio
  • 1/2 papaya ben matura
  • 1 pezzetto di zenzero tagliato a dadini
  • Olio extra vergine di oliva delicato come ad esempio quello ligure
  • 1 cetriolo
  • Erba cipollina
  • Sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Racolgo nel bicchiere di un frullatore a immersione la papaya tagliata a tocchetti, il succo di limone, lo zenzero tagliato a pezzetti, l’olio in quantità suficiente per coprire il tutto, una presa di sale.

Emulsiono accuratamente finché il composto diventerà liscio e omogeneo. Taglio il filetto di salmone lavato e asciugato,togliendo precedentemente la pelle e eventuali spine.

Posiziono due cucchiai di emulsione nel piatto, in porzioni individuali. Adagio la tartare e completo con dadini di cetrioli e dell’erba cipollina tagliata sottilissima con l’aiuto delle forbici.

Semplice ma gustosissimo.